Whisky News

Whisky Revolution Festival 2020

Annunciato il Whisky Revolution Festival per il prossimo ottobre,

Cogliendo molti di sorpresa, il Whisky Revolution Festival ha annunciato che la terza edizione si terrà il prossimo 11 ottobre, nella sede del’Hotel Fior a Castelfranco Veneto.

Gli organizzatori lanciano quindi “la sfida” alla pandemia con quello che è un evento per sua natura conviviale, inventandosi una formula che cerchi di conciliare le esigenze di sicurezza con quelle dei partecipanti.

Partecipanti che saranno a numero chiuso, con due tipologie di biglietti di ingresso tra cui scegliere con servizi già inclusi, compreso l’accesso illimitato alle degustazioni per i whisky “base” e la consueta formula “a gettone” per le bottiglie premium: vi rimandiamo al loro sito per tutti i dettagli, alcuni ancora da finalizzare.

Personalmente trovo sia davvero un atto di coraggio organizzare quello che, di fatto, sarà credo l’unico evento simile in Italia per quest’anno, e posso solo immaginare le difficoltà nel creare una sinergia funzionale che fosse in grado da un lato di coprire i costi (certamente lievitati con tutte le procedure anti-Covid e non potendo contare sui grandi numeri negli accessi), e dall’altro restare appetibile per il pubblico.

Esprimo solo qualche perplessità sulle formule scelte, che obbligano all’acquisto di servizi accessori all’evento (l’open bar e soprattutto la cena) che per loro natura possono respingere un’ampia fetta di pubblico, specie quello interessato solo a provare whisky difficili da trovare se non in queste occasioni, che si trova di fatto tagliata fuori da quello che rischia di diventare un evento davvero per pochi.

Ma capisco appunto le difficoltà di organizzare un evento simile nelle condizioni attuali, ed è già molto che siano riusciti a farlo: mi auguro solo si tratti di una formula sperimentale che, una volta provata sul campo, porti ad auspicabili aggiustamenti.

Le altre notizie sul blog:
Big Peat e The Epicurean diventano dodicenni
Annunciato il secondo batch dell’Ardbeg Traigh Bhan
Le Special Release del 2020 di Diageo rivelate in dettaglio
Bowmore incontra Aston Martin
La prima distilleria dell’isola di North Uist
Nikka festeggia un anniversario… particolare
Il Blue Label per i 200 anni di Johnnie Walker
Il whisky dagli abissi
L’esclusivissimo Glenmorangie annuale
Johnnie Walker finisce nella carta
Due nuovi Double Cask da Macallan
Nuovi imbottigliamenti per Waterford
I 25 whisky più venduti al mondo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: