Dream Whisky Highlands Imbottigliatori Scozia Whisky News

La Metamorfosi di Dream Whisky

Lanciata la nuova collezione del giovane imbottigliatore italiano.

Correva aprile di quest’anno quando abbiamo avuto una lunga e interessante chiacchierata con Marco Maltagliati, l’altra metà della mente creativa e appassionata di Dream Whisky, un progetto a tutto tondo che proprio un anno fa aveva presentato i suoi primi due imbottigliamenti, Dream N°1 e Dream N°2.

In quell’intervista, Marco ci parlava dei progetti in corso per il 2020, anticipando l’uscita poco tempo dopo del Dream N°3 e di una serie di imbottigliamenti più ambiziosi (qualcuno direbbe Premium) sul finire dell’anno.

Ora che alla fine di questo faticoso 2020 ci siamo quasi arrivati, ecco proprio ieri l’annuncio di questi nuovi imbottigliamenti, raccolti sotto l’evocativo titolo Metamorfosi.

Qui trovate uno splendido video di presentazione di questa nuova collezione, proveniente tutta dalle Highlands scozzesi, che vi illustriamo brevemente:

Primavera: 55,6%, 14 anni in hogshead ex bourbon, whisky distillato da Royal Blackla

Estate: 52,1%, 14 anni in barrel ex bourbon, whisky distillato da Macduff

Autunno: 52,1%, 10 anni in hogshead ex bourbon e 2 anni in hogshead di Pedro Ximénez, whisky distillato da Teaninich

Inverno: 54,7%, 13 anni in barrel ex bourbon, whisky distillato da Loch Lomond

1990 Metamorfosi: 53,1%, 30 anni in barrel ex bourbon, whisky distillato da Invergordon

Le bottiglie sono tutte single cask, a grado pieno e naturali, acquistabili esclusivamente sul loro shop.

Il Whisky Club ha organizzato un evento online di degustazione e presentazione della collezione, che verrà illustrata da Marco Maltagliati e Federico Mazzieri, per il 4 dicembre: qui potete acquistare il kit di degustazione di tutte e cinque le bottiglie per partecipare.

Le altre notizie sul blog:
La distilleria di Gordon&MacPhail ha un nome
Torna il Milano Whisky Festival!
La Whisky Bible di Jim Murray: un dinosauro nei tempi moderni
Whisky Revolution Festival 2020
Big Peat e The Epicurean diventano dodicenni
Annunciato il secondo batch dell’Ardbeg Traigh Bhan
Le Special Release del 2020 di Diageo rivelate in dettaglio
Bowmore incontra Aston Martin
La prima distilleria dell’isola di North Uist
Nikka festeggia un anniversario… particolare
Il Blue Label per i 200 anni di Johnnie Walker
Il whisky dagli abissi
L’esclusivissimo Glenmorangie annuale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: