fbpx
Cadenhead's Glencadam Highlands Imbottigliatori indipendenti Scozia Whisky dai 200 euro in su

Cadenhead’s Glencadam 26yo

Recensione di un vintage 1985 della distilleria delle Highlands

Provenienza: Highlands (Scozia)
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 55,3%
Botte di invecchiamento: Ex bourbon barrel
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: J & A Mitchell & Co Ltd.
Prezzo: € 365,37 su Whisky Antique
Sito web ufficiale: www.cadenhead.scot
Valutazione: 87/100

Glencadam è una di quelle distillerie che producono un whisky solido e di qualità molto alta, ma che non gode di gran fama tra gli appassionati, probabilmente perché non si sono mai impegnati a investire nel marketing, preferendo che fossero i prodotti a parlare per loro.
E grazie a Cadenhead’s, ho l’occasione di assaggiare una vera chicca, proveniente dal passato di Glencadam, ben antecedente alla nuova proprietà Angus Dundee, che presenta quindi il profilo ”originale” del loro whisky.
Distillato del 1989 messo in 180 bottiglie a grado pieno da botte singola nel 2015, un ventisei anni come sempre al naturale e ancora reperibile, sia pure a un prezzo non proprio popolare.

Note di degustazione

Al naso presenta un profilo vivacemente fruttato, frutta tropicale (cocco, maracuja, ananas) a braccetto con melone, pesca e albicocca con un pizzico di pepe bianco e zest di limone. Nel tempo diventa più morbido, con crema alla vaniglia e una lieve nota cerosa, e si accentuano le spezie del legno. Carezzevole.
In bocca il profilo fruttato si fa più asciutto, spigoloso, con pepe e zenzero su note di tabacco e cacao in polvere con tratteggi di frutta secca (mandorla, noce). Della frutta spiccano mela e ananas, ancora con una punta di limone e una nota salata in lunghezza. Compatto e serioso.
Finale abbastanza lungo, secco, di frutta secca, cacao, note agrumate e tabacco.

Gli anni hanno reso questo whisky più rigido e austero, poco avvezzo alle emozioni forti, ma di grande eleganza. Complici la gradazione per nulla percepita e quella punta di salinità finale, spinge a riempire il bicchiere senza stancare, in una seduzione sommessa ma efficace.

Recensioni di whisky da Glencadam nel blog:
Glencadam 10yo
Glencadam 13yo
Glencadam 15yo

SMWS: le uscite di aprile 2021

Recensioni di whisky da Cadenhead’s nel blog

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: