Bruichladdich Isola di Islay Scozia

Port Charlotte OLC:01 2010

Recensione dell'edizione 2020 della Cask Exploration di Bruichladdich.

Provenienza: Islay (Scozia)
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 55,1%
Botti di invecchiamento: Ex bourbon, ex sirah, ex vino dolce naturale ed ex sherry oloroso
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: Rèmy Cointreau
Prezzo indicativo: € 110,00
Sito web ufficiale: https://www.bruichladdich.com
Valutazione: 92/100

NOTA PERSONALE: oggi festeggiamo il primo anniversario del blog, nato esattamente un anno fa con la recensione del Lagavulin 16 (pezzo che, a rileggerlo oggi, probabilmente cambierei, ma preferisco lasciarlo così com’è).
Non posso che ringraziare tutti quelli che ci seguono, cresciuti di giorno in giorno, anche sul nostro profilo Instagram, e ringrazio anche i miei due collaboratori, Il Bevitore Squattrinato e Grande Otre, che hanno contribuito non poco a concretizzare questo piccolo sogno.
Cento di questi giorni e oltre!

Torniamo alla Cask Exploration Series di Port Charlotte, con cui la distilleria Bruichladdich prosegue nella sua politica di sperimentazioni con invecchiamenti in botti diverse, presentandosi sempre con totale trasparenza ai propri appassionati.
Distillato nel 2010 dal raccolto di orzo scozzese dell’anno precedente, nasce dall’unione di whisky provenienti da botti diverse, per l’esattezza al 30% da botti ex bourbon first fill e al 40% da second fill, al 25% da botti ex vino naturale francese e per il restante 5% da botti ex vino syrah, passando i 18 mesi finali di maturazione in botti hogshead ex sherry oloroso, il tutto per nove anni complessivi di invecchiamento.

La serie ha esordito nel 2018 con il MC:01 cui ha fatto seguito l’anno successivo il MRC:01 e nel 2020 l’imbottigliamento oggetto di questo articolo: curiosissimo di sapere cosa ci riserba il futuro…

Ambra nel bicchiere.
Si presenta al naso ovviamente con la torba, terrosa e marina al tempo stesso, dal fumo per nulla acre che trasporta aromi più dolci di arancia, fichi maturi, frutti rossi, cannella, miele. Più respira e si apre, più emergono altre sfaccettature, di caramello, scorzetta di limone, uva passa, cioccolato, radice di liquirizia, nocciole. Resina e cuoio. Molto ricco e corposo, si annuserebbe per ore per coglierne ogni sfumatura.
E anche il palato si conferma bello pieno, con la gradazione che scalda senza bruciare spingendo pepe e spezie, mentre nocciole e frutta matura scivolano oleose colmando la bocca. La torba resta il tema portante, apportando una sostanziosa salinità marina che rimane sulle labbra, e nella fumosità umida crescono le note vinose e secche che ripuliscono la bocca a ogni sorso. Cuoio e tabacco si incrociano negli aromi, inseguendo gli agrumi tra i flutti di questo oceano di impressioni, dove si fanno sentire panna cotta, zucchero di canna caramellato, liquirizia, cioccolato.
Finale lunghissimo, di sale, braci, arancia, tabacco, cuoio.

Un whisky portentoso, pieno, ricchissimo, sfaccettato, che continua a evolversi e presentarsi cangiante a ogni sorso, con un bilanciamento da manuale tra i sapori che si susseguono senza scavallarsi.

Gli altri imbottigliamenti nel blog:
Bruichladdich 10yo (anni ’80)
Cadenhead’s Bruichladdich 22yo
Octomore 07.1
Octomore 09.1
Octomore 10.1
Port Charlotte 10yo Heavily Peated
Port Charlotte Islay Barley
Port Charlotte MC: 01 2009
Port Charlotte Scottish Barley

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: