Campbeltown Longrow Scozia

Longrow 18yo 2019

Recensione del diciottenne Longrow, il torbato a doppia distillazione di Springbank.

Provenienza: Campbeltown (Scozia)
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 46,0%
Botti di invecchiamento: Ex bourbon ed ex sherry
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: J & A Mitchell & Co Ltd.
Prezzo: € 150,00 su WhiskyShop
Sito web ufficiale: http://springbank.scot/whisky/longrow/
Valutazione: 89/100

Dopo averne provato il NAS dal nome evocativo, torniamo da Longrow con l’imbottigliamento più invecchiato del portafoglio base.
Si tratta di un’edizione a numero limitato di bottiglie (meno di 5.000) che viene prodotta ogni anno, una tradizione iniziata in modo continuativo nel 2011 anticipata da una “estemporanea” nel 2008.

Tra un’annata e l’altra cambia la composizione delle botti usate: a volte solo sherry, a volte sherry e bourbon, a volte le percentuali delle due botti cambiano, a volte usano ex rum… insomma, ogni annata è diversa dalla precedente, anche in modo molto netto.
Quella in oggetto è l’edizione del 2019, composta per un quarto da whisky invecchiato in botti ex bourbon e il restante in botti ex sherry, a un livello (per quel che vale saperlo) di 50ppm in un’edizione da 4.900 bottiglie.

Il colore è ambra scura.
L’olfatto è inaspettatamente carezzevole, di vaniglia, ciliegia matura, prugna e cioccolato bianco, con la torba che raccoglie e incorpora gli aromi nel suo cuore carnoso e medicinale. Tabacco. Molto bilanciato ed elegante.
L’imbocco è oleoso e cinereo, con un’asciuttezza vinosa molto gradevole. La danza tra torba e note fruttate prosegue aggraziata, con note di sigaro caraibico, prugne, amarene, pesca gialla, vaniglia, un lieve sentore erbaceo di sottofondo, un tocco di frutta secca. Pieno e corposo, con i sentori che si alternano e si mescolano a ogni sorso, dove la torba sa essere protagonista senza gigioneggiare, in una coralità d’insieme molto godibile.
Il finale è piuttosto lungo, cinereo e asciutto con prugne e mandorle.

Un esempio di grande equilibrio e sapienza, con una torba che sulla carta doveva esplodere e invece sa integrarsi magistralmente con gli aromi delle botti di invecchiamento. Elegante e sobrio come non ti aspetti.

Gli altri imbottigliamenti del blog:
Longrow Peated

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: