Balblair Highlands Scozia

Balblair 18yo

Il diciotto anni di una delle più antiche distillerie delle Highlands.

Provenienza: Highlands (Scozia)
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 46%
Botti di invecchiamento: Ex bourbon ed ex sherry first fill
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: International Beverage Holdings 
Prezzo indicativo: € 140,00
Sito web ufficiale: https://www.balblair.com/
Valutazione: 87/100

Nel pezzo sul quindici anni di poco più di un mese fa, accennavo a come Balblair fino al 2019 abbia realizzato i propri whisky senza indicarne l’invecchiamento ma solo l’anno di imbottigliamento (detto comunemente vintage).
Se su quelle bottiglie si nota un certo (tiepido) interesse online, le nuove versioni paiono andare invece incontro a una gelida indifferenza: difficile reperirne informazioni o notizie, ancor di più opinioni, in italiano o in inglese.

E siccome a noi piace andare un po’ controcorrente e far scoprire etichette poco note, appena ne ho avuto modo ho pescato un abbondante campione di questo diciotto anni, sai mai che non incuriosisca qualcuno…

Oro pieno nel bicchiere.
Un’iniziale puntura alcolica accoglie il naso, ma in breve l’olfatto si fa molto fruttato, con pera cotta, uvetta, ananas, fichi maturi, nota limonosa e noce moscata. Cereali glassati (tipo Frosties della Kellog’s) in sottofondo. Dolcezza armoniosa e stratificata.
In bocca si fa più caldo e speziato, diventa una torta di pere e crema alla cannella, scaglie di cioccolato al latte, nocciole, arancia candita, un pizzico di anice stellato. Presenta una leggera ruvidezza di sottofondo, di cuoio e legno, in un interessante gioco di contrasti.
Finale mediamente lungo, di cioccolato alla nocciola, cannella, pera cotta.

Se il contrasto negli aromi fosse stato più spinto lo avrei trovato più divertente, rimane comunque un whisky tutt’altro che banale e noioso, complesso, e meriterebbe più attenzione.

Gli altri imbottigliamenti del blog:
Balblair 10yo
Balblair 15yo
Cadenhead’s Balblair 8yo Small Batch

Le recensioni degli altri:
Whisky Saga (inglese)
Whisky Gospel (inglese)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: