Atom Brands Imbottigliatori Scozia

Darkness 8yo

Recensione di un imbottigliamento da distilleria scozzese ignota, creato da Atom Brands.

Provenienza: Scozia
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 47,8%
Botti di invecchiamento: Ex bourbon finito in ex sherry oloroso octave
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: Atom Brands
Prezzo indicativo: € 55,00
Sito web ufficiale: https://darknesswhisky.com/
Valutazione: 71/100

Atom Brands è il “braccio armato” del noto negozio online Master of Malt, che nel 2008 decide di reinventarsi completamente e di iniziare a imbottigliare in proprio.
Si parte nel 2011 con il primo gin, Ablefoth’s Bathtub Gin, mettendo subito in chiaro, nella scelta di nomi ed etichette, la volontà di seguire una linea eccentrica, fuori dagli schemi.
Ed è l’anno dopo che nasce nel solco di questa filosofia un marchio, That Boutique-y Whisky Company, che oltre a un’ampia scelta di imbottigliamenti interessanti offre una grafica in etichetta che si rifà al fumetto underground.
Seguono That Boutique-y Gin Company nel 2017, la versione per il rum l’anno dopo e infine la nascita di Atom Labs nel 2019, una “fucina di idee” con cui sperimentare e testare proposte originali e innovative.

Darkness è un imbottigliamento da distilleria scozzese non dichiarata, maturato in ex bourbon con una finitura di qualche mese in botti ex sherry oloroso di dimensioni ridotte, grazie alle quali l’influenza del vino spagnolo risulta più incisiva nonostante la breve permanenza.
Oltre alle etichette citate, Atom Brands gestisce anche Drinks by the Dram (sample in cofanetto) e The Character of Islay Whisky Company (con, ovviamente, imbottigliamenti provenienti da Islay).

Rame nel bicchiere.
Come prevedibile, l’influsso sherried è ben presente e discretamente intenso al naso, con datteri, amarene, liquirizia, cioccolato fondente, arancia candita, aceto balsamico, cannella. Presente una nota sulfurea e minerale in sottofondo. Profilo piuttosto classico e giovanile.
Nota alcolica e secca all’imbocco, con una consistenza leggera di uvetta, prugne, nocciole, malto, liquirizia, scorza d’arancia, legno. Tocco speziato di cannella e tabacco.
Finale di media lunghezza, di nocciole, legno, arancia, tabacco.

Giovane, troppo probabilmente, al punto che pur con una gradazione certo non mite risulta un po’ annacquato, poco incisivo, e la botte piccola non credo abbia giovato sul risultato finale, che risulta timido e un po’ spento.

Le recensioni degli altri:
The Whiskyphiles (inglese)
Words of Whisky (inglese)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: