Lowlands Scozia Whisky News

Due Single Cask di Rosebank

Il ritorno di Rosebank.

La Ian Macleod Distillers ha lanciato lo scorso 14 febbraio due single cask in edizione (ovviamente) limitata della mitica distilleria.

Si tratta dei primi imbottigliamenti messi in commercio dai nuovi proprietari di Rosebank, con due botti hogshead ex bourbon refill invecchiate fin dal 1993, che hanno prodotto in tutto 539 bottiglie.

Le prime 100 bottiglie (per botte) sono in vendita per due settimane in esclusiva sul loro sito con un’estrazione a sorte tra i potenziali acquirenti (potete registrarvi qui), mentre le restanti sono state distribuite nel mercato il 18 febbraio.

La botte n° 433 ha prodotto 280 bottiglie alla gradazione del 53,3%, mentre la botte n° 625 ne ha prodotte 259 a una gradazione del 50,4%.

Il costo è di 2.500 sterline.

Le altre notizie sul blog:
L’Ardbeg per chi non vuole fare il pecorone
Il whiskey di Bob Dylan
Il futuro del whiskey irlandese
L’arte (e la scienza) della gradazione nel whiskey
Riempitevi da soli la vostra bottiglia!
Il primo Single Malt israeliano
In vendita uno Yamazaki 55yo
Bere whisky cura dal Coronavirus? (spoiler: no)
Datazione al carbonio per i whisky!
Waterford: dove l’orzo regna supremo
Blackadder: intervista esclusiva con Hannah Tucek

3 commenti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: