Bowmore Islay

Bowmore 15yo

Recensione del quindicenne di Bowmore.

Provenienza: Islay (Scozia)
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 43%
Botti di invecchiamento: Ex Bourbon, ex Sherry Oloroso
Filtrato a freddo: Sì.
Colorazione aggiuntiva: Sì.
Proprietà: Suntory.
Prezzo medio: € 55,00
Sito web ufficiale: https://www.bowmore.com
Recensione: 9

Il carattere dei whisky di Bowmore, soprattutto negli invecchiamenti più importanti, è un mistero. Ed è difficile trovare una spiegazione razionale per così tanta complessità.
Qualcuno la chiama compromesso.
Primo, perché, da un punto di vista geografico, Bowmore si trova, su Islay, a metà strada fra il sud dell’isola (con i suoi malti dal gusto intenso: Ardbeg, Lagavulin e Laphroaig) e il nord (con i suoi malti più delicati: Caol Ila e Bunnahabhain).
Secondo, per il comprensibile desiderio della distilleria di incontrare, con i propri whisky, il favore del maggior numero possibile di appassionati bevitori. Lo Small Batch, già recensito su questo blog, può probabilmente confermarlo.

Ma l’aumento dell’età e l’utilizzo di botti ex Sherry comportano un cambio di prospettiva. E, piuttosto che di compromesso, allora, è più giusto parlare, come scriveva il compianto Michael Jackson, autore della popolare “Guida completa ai whisky di malto”, di enigma.
Gli enigmi non vanno necessariamente chiariti, anzi gran parte del loro fascino sta nel rimanere irrisolti. Però qualche timido ragionamento si può provare.
Rispetto al nord di Islay, dove la torba è ricca di radici, quella di Bowmore è più sabbiosa, e, dopo essere stata sbriciolata, bruciando, fornisce più fumo che calore. Bisogna aggiungere che la distilleria, incastonata come una gemma fra la scuola e il porto, in un borgo talmente piccolo che si fatica a chiamarlo paese (ed è la “capitale” di Islay!), è esposta ai venti occidentali più di altre, il che porta a una maggiore presenza di ozono nel bouquet di aromi. E poi c’è la famosa Vault n. 1, il magazzino delle botti collocato sotto il livello del mare (l’unico in Scozia), del quale Bowmore va giustamente fiera e sulle cui pareti esterne le onde si infrangono, con il loro carico di salinità oceanica.

Il Bowmore 15yo, imbottigliato a 43% ABV, ha compiuto un percorso di maturazione leggermente anomalo rispetto ad altri whisky. Dopo 12 anni in ex Bourbon barrels (botti da 180 litri, non le tradizionali hogshead da 245), trascorre gli ultimi 3 anni in botti ex Sherry Oloroso first fill (cioè riempite per la prima volta di whisky dopo aver ospitato lo Sherry). Siamo ben oltre i consueti 6/8 mesi di un finish tradizionale. Tutto questo ha un peso.
Nel bicchiere, si offre allo sguardo con un invitante color rubino.
Al naso rivela subito la sua complessità, dove in un abbraccio, delicato e affettuoso, di torba, si ritrovano insieme, senza che nessuno si nasconda, gli aromi tipici dei finish in Sherry: l’uvetta, le ciliegie sotto spirito, persino i datteri. Soprattutto, arriva un sentore unico, che ricorda le praline di cioccolato al latte con cuore di caramello.
Al palato la nota torbata si afferma con maggiore decisione, ma la sua essenza continua a sposarsi felicemente con l’anima sherried del distillato.
Il finale non è lunghissimo, ma è delizioso: un bacio di Sherry in un respiro di torba.

Un Bowmore speciale, da non mancare assolutamente.
Un must have per i devoti ai whisky di questa distilleria.
Un seducente invito ad assaporare l’enigma per tutti gli altri.

Questa recensione è dedicata a Francesca, respiro e battito.

Altri imbottigliamenti nel blog:
Bowmore 12yo
Bowmore Small Batch
Bowmore 17yo White Sands

Le recensioni degli altri:
Cigars lover (Darkest)
Whisky facile (Darkest)
The Whiskey Wash (Darkest – inglese)
Distiller (inglese)

Annunci

2 commenti

  1. Ciao! Un dubbio: c’è una differenza tra Bowmore 15yo (qui recensito) e 15yo Darkest (oggetto delle recensioni linkate a fine articolo)? L’etichetta sembra proprio diversa…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: