fbpx
Isola di Islay Lagavulin Scozia Whisky dai 50 ai 100 euro

Lagavulin 11yo Offerman Edition

Recensione del Lagavulin dedicato al volto pubblicitario del whisky.

Provenienza: Islay (Scozia)
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 46%
Botti di invecchiamento: Ex bourbon refill e rinnovate
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: Diageo
Prezzo indicativo: € 80,00
Sito web ufficiale: www.malts.com
Valutazione: 94/100

Il nome Nick Offerman probabilmente dice poco a noi italiani. Si tratta di un attore americano certo non famosissimo nemmeno in patria, noto per aver partecipato a serie TV come Parks and Recreation (accanto al ben più celebre Chris Pratt, agli esordi) e Fargo, per altri ruoli minori e come doppiatore di film d’animazione.
È anche un abile falegname, specializzato nel costruire imbarcazioni di legno.
E che c’entra, si dirà, con Lagavulin?
Se il nome non vi è famigliare, sicuramente lo sarà il suo viso, dato che da diverso tempo appare nelle pubblicità del whisky di Islay, in un canale YouTube dedicato, con la passione di Offerman per Lagavulin (nata spontaneamente quando aveva vent’anni) espressa in tutta la sua abilità attoriale.
Una partnership inevitabile allora, dato anche che il Lagavulin 16yo stava ben in vista sulla scrivania del suo personaggio nella serie più nota cui ha partecipato.

E nel corso del 2019, Diageo ha deciso di lanciare questa edizione speciale (limitata, ai tempi, al mercato USA) dedicata all’attore, oggi ovviamente di non facile reperibilità e nemmeno a prezzi umani.

Note di degustazione

Oro pieno nel bicchiere.
Torba in primo piano al naso, vegetale e tostata, una marcatura piena ma non debordante che accoglie un cuore morbido di frutta (albicocche secche, pesca, mela rossa), arancia candita, caramello salato, liquirizia, mandarino. Noci pecan. Sulla lunghezza, si fanno sentire note citriche di fondo, astringenti, su cuoio e un accenno di tabacco. Deciso e pulito.
E sono le note citriche a farsi più evidenti proprio all’imbocco, molto fresco nonostante l’onda torbata che scorre nel palato, con appena un accenno speziato (zenzero, principalmente) su tonalità moderatamente dolci di brioche al burro, caramello, vaniglia, frutta (mela, pera, banana), succo d’arancia. Ancora cuoio e tabacco a fare da sfondo, con Earl Grey al bergamotto e una certa venatura erbacea. Un equilibrio perfetto tra i sapori, che si uniscono in una sinfonia rilassante e piena.
Finale lungo di torba vegetale tostata, cuoio, tabacco, arancia, caramello salato.

Un whisky che è un piccolo miracolo, con la torba che partecipa all’insieme degli aromi in un magistrale complesso di compostezza e ricchezza, dove fumo e freschezza convivono in un ossimoro di sapori che lascia stupiti per la sua disarmante bevibilità.
Peccato non sia un ingresso permanente nel portafoglio di Lagavulin, perché meriterebbe molta più attenzione e diffusione.

Recensioni di whisky da Lagavulin nel blog:
Lagavulin 8yo Limited Edition
Lagavulin 9yo Game of Thrones – House Lannister
Lagavulin 10yo 2019
Lagavulin 12yo Special Release 2018
Lagavulin 12yo Special Release 2019
Lagavulin 12yo Special Release 2020
Lagavulin 16yo
Lagavulin Distillers Edition 2019
Lagavulin Distillery Exclusive Bottling 2018

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: