fbpx
Highlands Scozia Tomatin Whisky dai 200 euro in su

Tomatin 30yo Batch 3

Recensione di un'edizione prestigiosa per il whisky delle Highlands

Provenienza: Highlands (Scozia)
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 46%
Botti di invecchiamento: Ex bourbon e tradizionali
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: Takara Shuzo Corp.
Prezzo: € 395,00 su Perbacco Matera (Batch 1)
Sito web ufficiale: www.tomatin.com
Valutazione: 87/100

Invecchiamento molto importante per questa distilleria delle Highlands, prodotto per la prima volta nel 2018 e realizzato a cadenza annuale sempre con le medesime caratteristiche, a partire dalle botti di invecchiamento riportate come ex bourbon e “di quercia tradizionali”, che di per sé non significa nulla e lascia spazio più o meno a qualunque speculazione.

Terza versione, uscita nel 2020 in 3.000 bottiglie tutte al naturale e alla gradazione fissa del 46%, tecnicamente quindi uguale alle precedenti (e successive) con quel termine così vago che, in realtà, potrebbe nascondere altre botti ex bourbon o ex sherry.
Grazie a Jacopo e Samuel di Beija-Flor per il gentile campione.

Note di degustazione

Manco a dirlo, è la frutta il sentore marcante all’olfatto, molto tropicale tra mango, frutto della passione, ananas, pesca e un goccio di pompelmo rosa, il tutto avvolto in una coltre cerosa molto morbida. Il percorso prosegue nelle tonalità di miele, caramello e gelatina di frutta, con una predilezione per il mandarino. Pieno e succoso.
In bocca una buona dose di pepe bianco e zenzero smuove gli animi, che mantengono la residenza ai tropici con una maggiore secchezza e acidità: kiwi, pompelmo e lime si aggiungono a venature amarotiche che fanno da contraltare alla morbidezza del naso. La componente agrumata è intensa ma non soverchiante, e spunta anche una vaga impressione vegetale e balsamica in lunghezza.
Finale lungo e secco, fruttato e amarotico al tempo stesso, con tocchi di frutta secca, zenzero e agrumi.

Un anziano signore tutt’altro che azzimato, che sa nascondere la propria età con una freschezza inaspettata. Non offre grandi complessità (è la gradazione a frenarlo?), ma è compatto, piacevole e per nulla noioso, senza sbavature.
Per il suo prezzo sarebbe forse lecito attendersi di più, ma vale di certo l’assaggio.

Recensioni di whisky da Tomatin nel blog

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: