Scozia: altre isole The Arran Malt

The Arran Malt Amarone Cask Finish

Recensione di un whisky di Arran sposato con il nostro vino amarone.

Provenienza: Arran (Scozia)
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 50%
Botti di invecchiamento: Ex bourbon ed ex amarone
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: Isle of Arran Distillery
Prezzo: € 49,00 su WhiskyShop
Sito web ufficiale: https://www.arranwhisky.com/
Valutazione: 91/100

Torniamo oggi a Lochranza, sulla costa nord dell’incantevole isola di Arran, meta di camminatori, birdwatcher e bevitori di whisky, per assaggiare il più caratteristico, forse, tra i finish presenti nel core range della distilleria: quello in botti ex vino amarone.

L’amarone è un vino rosso passito secco, prodotto esclusivamente nella Valpolicella, in provincia di Verona. Si tratta di un vino ricco di sentori complessi ed evoluti. Gli amarone base esprimono una potente nota di frutta rossa matura, con l’amarena in primo piano, note balsamiche, e tante spezie terziarie come cacao e caffè, un significativo grado alcolico (minimo 14% ma di solito ben di più) e una discreta acidità che permette di affinare il corpo talvolta robusto e l’elevata concentrazione aromatica. Gli amarone Riserva, che hanno trascorso almeno quattro anni in botte, arrivano poi a sviluppare alcuni tra i più sorprendenti sentori olfattivi che si possano riscontrare nel vino, quelli che i francesi chiamano “goudron”: ovvero note di catrame, pietre vulcaniche, muschio, legno bruciato o affumicato, bbq o bacon, che spesso per gli appassionati di whisky vengono dalla torba.

Imbottigliato al 50% ABV, senza nessuna colorazione artificiale né filtrazione a freddo, come tutti gli affinamenti di Arran, l’Amarone Cask Finish ha riposato 8 anni in botti di quercia americana ex bourbon, prima di concludere la sua maturazione con 9 mesi in botti provenienti dall’Italia, che in precedenza avevano ospitato appunto amarone della Valpolicella.

Il colore è un rosso dai riflessi caramello.
Al naso, abbracciati da un’evidente ma per nulla invasiva nota vinosa, avvertiamo un sentore di amarena, un goloso profumo di cioccolato fondente, un’impressione di fichi maturi e di uvetta, e un generoso tocco di spezie (noce moscata e cannella). In sottofondo è chiaramente percepibile una nota floreale che fa pensare a un bouquet ben assortito. C’è quasi un filo di torba, come un miraggio, in lontananza.
Al palato, in un corpo decisamente robusto, il sentore di amarena e il profumo di cioccolato si fanno più tenui, a favore delle spezie. Noce moscata e cannella guadagnano in intensità, come pure l’impressione di uvetta, mentre i 50% ABV sostengono splendidamente la bevuta e conducono a un finale lungo in cui trionfano proprio le spezie (la cannella in particolare) e l’uvetta.

Gli affinamenti in botti ex vino, soprattutto in presenza di vini dalla spiccata personalità (come l’amarone), sono rischiosi, perché il whisky potrebbe uscirne stravolto. Ma qui l’influsso delle botti è stato gestito con straordinaria misura, e il risultato è un whisky eccellente in cui ricchezza e complessità si accompagnano a equilibrio e piacere.

Gli altri imbottigliamenti nel blog:
Arran Sherry Cask “The Bodega”
Cadenhead’s Arran 22yo
The Arran Malt Côte-Rôtie Cask Finish
The Arran Malt 10yo
The Arran Malt 18yo

Le recensioni degli altri:
Il bevitore raffinato
Whisky Facile
Whisky Reviews (inglese)

2 commenti

  1. Un whisky speciale, che anche i più novizi possono apprezzare, sia come profumi che come bevibilità. Questo speziato Arran mi ha fatto avvicinare al mondo del whisky e al piacere delle degustazioni. Non posso che concordare con l’ottima recensione!

    Piace a 2 people

    1. Ciao Valentina,
      grazie per il commento e l’apprezzamento.
      Il buon rapporto qualità/prezzo lo rende un whisky alla portata di chiunque volesse iniziare ad allontanarsi dai whisky più “consueti” per provare cose nuove, specie considerando che i finish in vino sono da sempre controversi.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: