fbpx
Deanston Dràm Mòr Highlands Imbottigliatori indipendenti Scozia Whisky dai 50 ai 100 euro

Dràm Mòr Deanston 2013 8yo

Recensione di un single cask affinato in ex sherry Palo Cortado

Provenienza: Highlands (Scozia)
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 55,3%
Botte di invecchiamento: Affinato in ex sherry refill
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: Dram Mor Group
Prezzo indicativo: € 80,00
Sito web ufficiale: drammorgroup.com
Valutazione: 84/100

Ultima delle uscite primaverili per l’imbottigliatore scozzese, sebbene si sia aggiunto poco dopo un Tobermory del 1996 (l’invecchiamento più lungo mai realizzato da Dràm Mòr), ecco un giovanissimo Deanston affinato in una botte ex sherry Palo Cortado di secondo riempimento, che ha prodotto 249 bottiglie.
Grazie ancora alla deliziosa Viktorija per il gentile campione.

Note di degustazione

Al naso effluvi vinosi piuttosto consistenti che si ammorbidiscono nel tempo, con i sentori fruttati che prendono il proscenio grazie a un’abbondanza di pera, uva spina, fragolina di bosco, e prugna, accompagnati nelle retrovie da vaniglia, miele, cannella e pan di spagna. Ben intriso di acidità citrica che richiama pompelmo e lime, esprime la propria giovinezza con lieviti e malto impastati con la frutta. Si fa più dolce e rotondo lasciandolo respirare. Fresco.
In bocca ha una bella consistenza, facendosi più speziato e piccantino nel riprendere le impressioni olfattive sempre con intense venature acidule e agrumate. Molto secco, la componente dolce finisce in secondo piano per dare più spazio ai legni e all’influsso dello sherry, pur mantenendo un certo equilibrio grazie anche alle tonalità erbacee e vegetali che emergono in lunghezza.
Finale molto secco e abbastanza lungo, con frutti rossi e pera, cannella, marmellata di arancia amara, nota di burro.

Il malto di Deanston regge bene al confronto con la botte, senza sbavature e senza eccessi, offrendo una bevuta piacevole senza grandi picchi, con il pregio di mantenere una freschezza di fondo che non stanca e, anzi, spinge alla bevuta.

Recensioni di whisky da Deanston nel blog

Recensioni di whisky da Dràm Mòr nel blog

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: