fbpx
Irlanda Notizie sul whisky The Irishman

Il nuovo design di The Irishman

Restyling completo per il single malt irlandese

The Irishman, il whiskey gemello di Writers’ Tears prodotto da Walsh Whiskey, ha visto un recente e radicale restyling del proprio design, tanto nella bottiglia quanto nell’etichetta, facendosi più slanciato nella forma e più moderno nella grafica (che un po’ ricorda lo stile di The Whistler).

Non si tratta solo di un cambiamento estetico, dato che tutto il core range della serie è stato sottoposto ad aggiornamento, con l’aggiunta di un nuovo imbottigliamento (The Irishman Caribbean Cask, in precedenza realizzato in versione limitata) e il cambio di nome del Founder’s Reserve, che ora si chiama The Harvest.

Una curiosità: il nome dell’etichetta è mostrato anche in caratteri braille, un tributo al nonno di Bernard Walsh che aveva perso la vista quando il nipote era ancora giovane.

2 commenti

  1. La bocca della bottiglia così concepita, al di là del fatto che piaccia o meno, può provocare autentici disastri nel momento in cui si va a versare il distillato nel bicchiere.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: