fbpx
Allt A Bhainne Dream Whisky Imbottigliatori indipendenti Scozia Speyside Whisky dai 200 euro in su

Dream Whisky Hill Verde

Recensione di un Allt A Bhainne di 24 anni scelto per la serie Sfumature

Provenienza: Speyside (Scozia)
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 52,6%
Botte di invecchiamento: Ex bourbon barrel
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: Dream Whisky
Prezzo: € 225,00 su Dream Whisky
Sito web ufficiale: dreamwhisky.com
Valutazione: 89/100

Concludiamo l’assaggio del trittico presentato sotto il nome Sfumature con il terzo degli imbottigliamenti più recenti di Dream Whisky, dedicati ai colori della Scozia così come sono stati evocati da questa terra meravigliosa nell’animo di coloro che li hanno scelti.
Dopo l’oro dell’orzo e il blu dell’oceano, ecco il verde delle colline dello Speyside racchiuso in un whisky proveniente da Allt A Bhainne, distilleria quasi cinquantenne che non produce imbottigliamenti propri.
Ventiquattro anni in un singolo barrel ex bourbon che racchiudono, nelle intenzioni di chi lo ha scelto, la cromia unica delle foreste dello Speyside.

Note di degustazione

Forse è per suggestione, ma avvicinando il naso pare davvero di percorrere un sentiero immerso nella foresta: erbaceo e fresco, con venature balsamiche come certe caramelle al pino mugo, tè verde, erbe aromatiche (timo, maggiorana), un’idea di corteccia. Emerge un fondo più dolce di miele d’acacia e resina, con tocchi di anice e una lieve nota speziata e calda. Evocativo.
Caldo e fresco allo stesso tempo nel palato, si rafforzano le impressioni balsamiche in un corpo pieno e scattante, pizzichi di pepe e zenzero che esaltano un animo quasi frizzantino nonostante la non proprio agile età. Mela verde, lime, pera Williams acerba, anice e mandorle percorsi da un’implacabile sciabolata amarotica e astringente che dà quasi i brividi. Una distante promessa di miele e liquirizia si affaccia tra i dardi di rabarbaro ed eucalipto.
Finale lungo e ancora balsamico, penetrante, di frutta secca, anice, mela verde e un fondo fiorito.

Il verde è accogliente e fresco ma sa essere anche impervio e severo, un’esperienza sensitiva non semplice e che potrebbe non incontrare il gusto di molti. Difficile e ricco, richiede attenzione e apertura mentale per non perdersi nell’intrico degli alberi e delle sensazioni.
Bello.

Recensioni di whisky da Allt A Bhainne

Recensioni di whisky da Dream Whisky nel blog

Un’altra prospettiva:
Il Bevitore Raffinato

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: