fbpx
Bunnahabhain Imbottigliatori indipendenti Isola di Islay Scozia Whisky da 0 a 50 euro Wilson & Morgan

Wilson & Morgan Bunnahabhain 2014-2020

Recensione di un Bunnahabhain 6yo imbottigliato da Wilson & Morgan

Provenienza: Islay (Scozia)
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 46%
Botti di invecchiamento: Ex bourbon
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: Wilson & Morgan
Prezzo: € 37,00 su Whisky Shop
Sito web ufficiale: www.wilsonandmorgan.com
Valutazione: 86/100

I whisky sono come le persone. Ne puoi incontrare di tutte le età, anonimi o accattivanti, piacevoli o respingenti. Ogni bevuta è un incontro, a volte del tutto casuale, il cui esito dipende anche da ciascuno di noi.
Vediamo che impressione ci fa questo giovane Bunnahabhain 6yo, distillato nel 2014 e imbottigliato nel 2020 a 46% ABV dall’italiano Wilson & Morgan.
Proveniente da tre butt, i 14010131/32/33, per 2322 bottiglie complessive, porta in bella vista sull’etichetta la dicitura heavy peat (cioè “torba pesante”). Ricordiamo che sul blog è già comparsa la recensione di un Bunnahabhain del 2014 imbottigliato da Wilson & Morgan, ma l’invecchiamento era di 5 anni.
Di questo e di altri whisky è possibile acquistare un campione su whiskysamples.it, e digitando il codice ART15 alla conferma dell’ordine, si usufruisce di uno sconto del 15%.

Note di degustazione

Il colore è giallo paglierino.
All’olfatto, inizialmente fanno la voce grossa sentori di catrame, di pneumatico bruciato e di legna arsa, con una robusta speziatura a base di pepe nero. Ma basta poco tempo per avvertire anche note di caramello, anice e cera, insieme a una fragranza agrumata riconducibile al pompelmo. Un ricordo floreale di oleandro si accompagna, a sorpresa, a un inconfondibile profumo di lardo fresco. Quando sembra che lo spettro percettivo sia completo, ecco un cambiamento: sul piano dell’intensità il fumo arretra e lascia spazio alla mela acerba e alla pera.
Al palato l’imbocco é decisamente fumoso e pepato, ma anche in questo caso non bisogna lasciarsi ingannare, perché dopo qualche istante, nel contesto di un corpo morbido e avvolgente, si piazzano al centro della scena un sentore di pasta frolla e di caffè in polvere, affiancati da una polposa mela gialla.
Il finale è davvero lungo, di fumo e pepe, con la mela gialla che saluta poco più in là.

Sfaccettato e imprevedibile, è un whisky ben più complesso di quanto i suoi anni non facciano pensare, contraddistinto più che dalle asperità caratteriali tipiche della gioventù, da una ricchezza e da un dinamismo aromatico che all’inizio sorprendono e alla lunga conquistano.

Recensioni di whisky da Bunnahabhain nel blog:
Bunnahabhain 12yo
Bunnahabhain 18yo
Bunnahabhain 2007 French Brandy Finish
Bunnahabhain Fèis Ìle 2020
Bunnahabhain Stiùireadair
Bunnahabhain The Coterie Esclusive
Càrn Mòr Bunnahabhain 2004
Claxton’s Single Cask Bunnahabhain 16yo
Morisco Spirits Bunnahabhain Staoisha 7yo
Valinch & Mallet Bunnahabhain 22yo (2018)
Whisky Facile Poseidone (Staoisha 6yo)
Wilson&Morgan Bunnahabhain 2014

Recensioni di whisky da Wilson & Morgan nel blog:
Wilson & Morgan Ben Nevis 7yo (2013-2020)
Wilson & Morgan Bunnahabhain 2014
Wilson & Morgan Cameronbridge 33yo
Wilson & Morgan Caol Ila 2008-2020 Quercus Alba
Wilson & Morgan Glen Grant 25yo
Wilson & Morgan House Malt 2013-2018
Wilson & Morgan Ledaig 2008
Wilson & Morgan Macduff 2006
Wilson & Morgan Tobermory 23yo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: