fbpx
Inghilterra Spirit of Yorkshire Whisky dai 50 ai 100 euro

Filey Bay STR Finish

Recensione del whisky inglese affinato in botti di vino rosso spagnolo

Provenienza: Yorkshire (Inghilterra)
Tipologia: English Single Malt Whisky
Gradazione: 46%
Botti di invecchiamento: Ex bourbon ed ex vino rosso
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: Spirit of Yorkshire
Prezzo: € 84,67 su Bere Artigianale
Sito web ufficiale: www.spiritofyorkshire.com
Valutazione: 86/100

Grazie al distributore italiano Cuzziol, torniamo sulla distilleria artigianale dello Yorkshire con un altro dei loro imbottigliamenti base.
Distillato nel 2016 e lanciato a metà del 2020, il whisky, realizzato a partire da orzo coltivato in loco, ha passato l’invecchiamento principale in botti ex bourbon prima di essere affinato in barrique che hanno contenuto vino rosso proveniente dalle vigne di Rioja, in Spagna. Barrique che prima di essere riempite sono state sottoposte all’ormai nota procedura STR (Shaved, Toasted and Re-Charred – Rasatura, tostatura e carbonizzazione), inventata dal compianto Jim Swan.

Note di degustazione

Il profilo vinoso è ben evidente al naso, con la presenza pronunciata di buccia d’uva, frutti rossi (lamponi, fragolina di bosco) e amarena, accompagnati da pesca e mela cotta a completare la linea fruttata, con i tratti speziati da vin brulè. A fare da supporto, vaniglia, miele, malto, arancia candita e una fresca vena erbacea, che nel tempo si armonizzano con l’iniziale assalto del vino.
Più equilibrato al palato, dove esordisce con una lieve ma decisa carica speziata (pepe nero, zenzero) su un profilo meno tannico e più rotondo di frutti rossi, pesca, pera matura, banana, vaniglia e miele. Siamo dalle parti di una crostata alla frutta con crema. Calore del malto e un accenno di tabacco sul fondo, con un tocco di noce macadamia.
Finale mediamente lungo e leggermente speziato, con frutta secca, miele, vaniglia, frutti rossi.

Fresca variazione sul tema di questo whisky inglese, che si conferma una piacevolissima scoperta, con un profilo già definito che riesce a sostenere, pur nella gioventù, anche un influsso così pesante come quello del vino rosso (anche se il trattamento STR ci ha messo del suo).
Ne vedremo di sicuro delle belle in futuro.

Recensioni di whisky da Spirit of Yorkshire nel blog:
Filey Bay First Release
Filey Bay Flagship
Filey Bay Second Release

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: