fbpx
Glenrothes Scozia Speyside Whisky da 0 a 50 euro

The Glenrothes Sherry Cask Reserve

Recensione del primo whisky interamente maturato in sherry prodotto dalla distilleria dello Speyside.

Provenienza: Speyside (Scozia)
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 40%
Botti di invecchiamento: Ex sherry first fill
Filtrato a freddo:
Colorazione aggiuntiva:
Proprietà: The Edrington Group
Prezzo: € 49,00 su Spirit Academy
Sito web ufficiale: www.theglenrothes.com
Valutazione: 74/100

Introdotto nel 2014, questo NAS di Glenrothes è il primo interamente maturato in sherry, peraltro da botti di primo riempimento in maggioranza europee, e si propone come una sherry bomb capace di scatenare tanto amore quanto odio tra gli appassionati.
All’epoca il marchio era ancora gestito da Berry Bros & Rudd, come si può vedere dall’immagine, salvo passare interamente nelle mani di Edrington Group nel 2017.
Questa espressione è stata in seguito rimossa dall’offerta della distilleria, ma è ancora ampiamente reperibile.

Note di degustazione

Più che le note sherried, che pur ci sono, quella che balza subito al naso è la giovinezza di questo whisky: erbaceo, con tanto malto e uno spiccato sentore di lievito. Ci sono anche le note vinose, con uvetta, prugna secca, marzapane, ananas, spezie (cannella, noce moscata). Sul fondo, mela cotta, liquirizia e miele. In lunghezza, la parte erbacea e fresca si fa più intensa, con una goccia di limone.
Di corpo leggerino, al palato esprime l’apporto del legno con zenzero, noce moscata e cannella, che si prendono inizialmente la scena lasciando note agrumate e ferrose in sordina. Liquirizia, pane appena sfornato, ananas, limone, marzapane, nota di rabarbaro, malto.
Finale abbastanza breve e secco, di spezie, legno, liquirizia.

L’invadenza dei legni è notevole e poco si integra con la giovinezza del whisky, rendendolo di fatto monocorde e sgraziato.

Recensioni di whisky di Glenrothes nel blog

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: