fbpx
Glenmorangie Highlands Scozia Whisky dai 100 ai 200 euro

Glenmorangie A Tale Of Cake

Recensione di un Glenmorangie ispirato a una torta.

Provenienza: Highlands (Scozia)
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 46%
Botti di invecchiamento: Ex bourbon ed ex tokaji
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: ND
Proprietà: Moet Hennessy
Prezzo: € 180.00 su Bernardi Store
Sito web ufficiale: www.glenmorangie.com
Valutazione: 87/100

Come ogni altra forma d’arte, il whisky, che nelle sue versioni migliori è di sicuro una forma d’arte, stabilisce con il fruitore un rapporto unico, chiamandone in causa il vissuto, tanto che può capitare, durante la bevuta, che alcune percezioni attingano più alla memoria e al sentimento che alla conoscenza della ruota degli aromi.
Nel caso di questo A Tale Of Cake è avvenuto il processo inverso. Il rinomato Director of Distilling and Whisky Creation & Whisky Stock di Glenmorangie, Bill Lumsden, è partito da un ricordo ben preciso (la pineapple upside-down cake, cioè la torta all’ananas rovesciata, che la figlia è solita preparare per il suo compleanno) e ha provato a creare un whisky che in un certo senso ne fosse il corrispettivo. Per farlo ha scelto un affinamento molto particolare in botti ex tokaji provenienti dall’Ungheria.

Insieme al sauternes, il tokaji è uno dei più prestigiosi vini muffati al mondo. Le uve sono lasciate appassire in pianta, attaccate dalla muffa nobile, mentre la loro macerazione è condotta in apposite giare. Si tratta di un vino dolce molto fresco e minerale, piuttosto alcolico (fino al 14%) e di grande struttura, che al naso ricorda la pasticceria più goduriosa, mentre in bocca offre infinite sfumature di frutta e di erbe balsamiche. L’utilizzo delle botti per il whisky è raro perché risulta difficile gestire legni così carichi. In ogni caso, aggiungono tendenzialmente sentori di pasticceria, crema e frutta tropicale, ma se ben dosate innervano anche note minerali, tostate e balsamiche.

Il Glenmorangie A Tale of Cake non presenta una dichiarazione ufficiale di invecchiamento (non conosciamo né la durata esatta della prima maturazione in botti ex bourbon, né quella dell’affinamento in botti ex tokaji), ed è proposto a 46% ABV senza filtrazione a freddo. Trattandosi di un’edizione limitata, in commercio dall’autunno dello scorso anno, risulta a oggi difficile da reperire nel nostro Paese, e certo non a un costo contenuto.

Note di degustazione

Il colore è ambra brillante.
Sul piano olfattivo, il whisky offre una serie di variazioni sensoriali sul tema della dolcezza: si passa da note tropicali piuttosto intense (ananas), in particolare all’inizio, a sentori floreali (gelsomino), senza dimenticare fragranze da pasticceria (pasta frolla e crema di nocciola). Una generosa speziatura a base di zenzero e un tocco di zest d’arancia aggiungono al profilo una ricchezza agrumata, mentre una nota balsamica riconducibile alla menta suggerisce una piacevole sensazione di freschezza. Alla lunga, un robusto aroma di vaniglia guadagna il centro della scena.
In bocca, l’attacco è peperino, con la dolcezza che viene dalla pasta frolla e da un ricordo di ananas al Grand Marnier. Rispetto al naso, registriamo la novità dell’albicocca e di un sentore di legno non troppo invasivo, mentre lo zest d’arancia ci conferma che batte sempre forte il cuore agrumato di Glenmorangie.
Il finale di media lunghezza è ancora speziato, con un’eredità di crema e di vaniglia.

Un whisky che mantiene per tutta la bevuta un sottile, prezioso equilibrio. L’evidente contributo delle botti ex tokaji si intona con gusto alla personalità di Glenmorangie, dando corpo a un’armonia tutt’altro che scontata.

Questa recensione è per Francesca che mi ha indicato la strada e ha scelto di percorrerla con me.

Recensioni di whisky da Glenmorangie nel blog:
Glenmorangie 18yo
Glenmorangie Lasanta
Glenmorangie Nectar d’Or
Glenmorangie Quinta Ruban
Glenmorangie Signet
Glenmorangie The Duthac
Glenmorangie The Original
Glenmorangie The Tayne

Un’altra prospettiva:
Whisky Facile

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: