fbpx
Irlanda Waterford Whisky dai 50 ai 100 euro

Waterford Ratheadon 1.2

Recensione del secondo whiskey prodotto con orzo della fattoria Ratheadon.

Provenienza: Wexford (Irlanda)
Tipologia: Single Malt Irish Whiskey
Gradazione: 50%
Botti di invecchiamento: Ex bourbon first fill, vergini, ex vino
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: Waterford Distillery
Prezzo indicativo: € 75,00
Sito web ufficiale: waterfordwhisky.com
Valutazione: 81/100

Un altro imbottigliamento parte della serie Single Farm Origin, il secondo proveniente dalla fattoria Ratheadon.
In mano a Stephen McDonnell e a suo figlio Andrew, le coltivazioni di orzo si trovano vicino alle rive del fiume Barrow, su un terreno particolarmente ricco e fertile, gestito dalla famiglia da oltre cinquant’anni.

Frutto del raccolto del 2015, questa edizione limitata a 10.000 bottiglie è stata distribuita nella seconda metà del 2020, dopo aver maturato nella consueta combinazione di botti vergini, ex bourbon ed ex vin doux naturel francese.

Note di degustazione

Oro pieno nel bicchiere.
Cereali e sentori erbacei da new make inondano il naso, con tocchi di lavanda e mandorle pelate. Fresco e leggero, esprime toni di mela verde, banana acerba, ananas, miele e succo di limone. Piuttosto semplice e lineare, mostra tutta la propria giovinezza senza sbavature nè picchi d’eccellenza.
L’essenza da new make è ancora più decisa al palato, facendolo apparire ben più giovane di quanto sia, con una sferzante nota di pepe e zenzero su pressanti tonalità erbacee e floreali con frutta acerba (mele, pere, banane), malto (e lievito), miele e ancora limone.
Finale non molto lungo di malto, mela verde, ananas, lieve nota metallica.

Una cosa va detta su questi Single Farm: a parità di maturazione, non ce n’è uno che assomigli all’altro! Ed è forse questa la dimostrazione empirica di come lo studio portato avanti da Waterford abbia basi solide e di vivo interesse.
Questa versione ha una spiccata personalità, ma è troppo giovane per i miei gusti, con spigoli e sbavature che con qualche anno in più potrebbero diventare punti di forza.

Recensioni di whiskey da Waterford nel blog

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: