fbpx
Imbottigliatori indipendenti Isola di Islay Mac-Talla Morrison Distillers Scozia Whisky da 0 a 50 euro

Mac-Talla Mara

Recensione di un whisky cask strength di Islay.

Provenienza: Islay (Scozia)
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 58,2%
Botti di invecchiamento: Ex bourbon
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: Morrison Distillers
Prezzo: € 48,50 su Whisky Italy
Sito web ufficiale: mactallawhisky.com 
Valutazione: 87/100

La famiglia Morrison (già nota su queste pagine per gli imbottigliamenti single cask di Càrn Mòr) ha un legame lungo cinque generazioni con il whisky, e ha incrociato il proprio destino con quello dell’isola di Islay sin da quando ha acquisito la proprietà di Bowmore nel 1963.
Molta acqua (e distillato) è passata sotto i ponti da allora, tra cui l’arrivo della nuova proprietà giapponese che ha rilevato anche le altre etichette di famiglia (Auchentoshan e Glen Garioch), ma questo non ha fermato la passione per il whisky e la ricerca di botti pregiate e particolari.

E ha portato Morrison Distillers (ormai ex Morrison & Mackay) a creare una nuova etichetta, Mac-Talla (eco in gaelico), che vuole appunto rinsaldare il rapporto con Islay, e che esordisce con due bottiglie, Terra e Mara, che rappresentano i due elementi alla base del prezioso distillato.
La distilleria di provenienza non è dichiarata (ma ci vuole poco a intuire quale sia), e le due versioni si differenziano per la gradazione: 46% Terra e a grado pieno, 58,2%, il Mara.
Manco a dirlo, quale apro per primo?
Grazie di cuore a Fabio Ermoli di Lost Dram per la gentile bottiglia.

Note di degustazione

Giallo paglierino nel bicchiere.
Al naso è un misto di minerale e fumoso, dove la torba si fa vegetale e umida come il nome richiama accanto a un falò acceso in riva al mare, con una vena decisa di freschezza incarnata da frutta (pesca, kiwi, mela), pompelmo, crema al limone, pastafrolla. Scogli. Pungente e accattivante, senza alcuna esuberanza alcolica.
Alcol che si fa sentire invece al palato, con un ingresso pepato e frizzantino, di zenzero, agrumi (mandarini e chinotto), ancora frutta con una crescita di kiwi e mela, chiodi di garofano, limone in abbondanza, malto. Crema catalana. Ben più fumoso che al naso, quasi da grigliata di crostacei, sempre con una forte componente minerale e salata, specie in lunghezza.
Finale abbastanza lungo e salato, con agrumi, mela verde, crema cotta (abbrustolita, direi), cenere.

Un whisky a grado pieno a un prezzo popolare e a questi livelli è cosa davvero rara, diretto e beverino con un’anima fieramente costiera che non potrà che far innamorare gli amanti della torba isolana.

Recensioni di whisky da Mac-Talla nel blog:
Mac-Talla Strata
Mac-Talla Terra

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: