fbpx
Inghilterra Spirit of Yorkshire Whisky dai 50 ai 100 euro

Filey Bay Second Release

Recensione della seconda versione del whisky d'esordio della prima distilleria dello Yorkshire.

Provenienza: Yorkshire (Inghilterra)
Tipologia: English Single Malt Whisky
Gradazione: 46%
Botti di invecchiamento: Ex bourbon ed ex sherry
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: Spirit of Yorkshire
Prezzo: € 79,91 su Bere Artigianale
Sito web ufficiale: www.spiritofyorkshire.com
Valutazione: 84/100

Dopo l’esordio con il primo whisky ufficiale sul finire del 2019 (di cui trovate il link al nostro articolo più sotto), Spirit of Yorkshire all’inizio dell’anno successivo ha distribuito questa seconda release, un altro passo verso quello che poi è diventato il loro imbottigliamento ufficiale, Filey Bay Flagship.
Un anno in più di invecchiamento, con la stessa combinazione (due stili di distillazione, invecchiati in diverse botti ex bourbon unite a una ex sherry,) e sempre in 6.000 bottiglie, che rappresenta lo spirito (perdonate il gioco di parole!) della prima distilleria dello Yorkshire, importato in Italia da Cuzziol, che ringrazio per la gentile bottiglia.

L’estate scorsa abbiamo fatto una lunga chiacchierata con uno dei fondatori, che vi invito a recuperare qui, ancora molto attuale sotto diversi aspetti.
Ci saranno grandi differenze tra questa versione e la precedente? Ora lo scopro…

Note di degustazione

Oro chiaro nel bicchiere.
Rispetto alla First Release, al naso sembra aver perso un po’ della vena da new make, mantenendo la frizzante freschezza della gioventù con frutti gialli (pesca, ananas, mela verde) e toni citrici (limone, pompelmo). Innesto di tonalità balsamiche e floreali, con una piacevole brezza marina di fondo che accarezza vaniglia, note biscottose e cereali. Accattivante.
Ancora fruttato al palato, riprende le impressioni dell’olfatto anche nelle note citriche con qualche tocco di arancia, si scalda con tocchi speziati (zenzero e un pizzico di pepe) su toni di crema al limone, macaron, miele, nocciola. Tocco salino in lunghezza.
Finale mediamente lungo, di mela verde, limone, miele, tocco pepato e pizzico di sale.

Giovane in senso positivo, molto fresco e semplice, dove la mancanza di complessità diventa un plus, accompagna in una bevuta piacevolissima e rilassante.
La strada è quella giusta, direi.

Recensioni di whisky da Spirit of Yorkshire nel blog

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: