fbpx
Isola di Islay Laphroaig Scozia Whisky dai 50 ai 100 euro

Laphroaig 10yo Cask Strength Batch 012

Recensione dell'edizione speciale a grado pieno del 10 anni di Laphroaig del 2020.

Provenienza: Islay (Scozia)
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 60,1%
Botti di invecchiamento: Ex bourbon
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: Suntory
Prezzo indicativo: € 65.00
Sito web ufficiale: www.laphroaig.com
Valutazione: 88/100

Vi ricordate quando il Covid-19 era quella roba lì che okay, un po’ preoccupava ma insomma era soprattutto in Cina e alla fine si trattava solo di poco più di un’influenza?
Eh, bei tempi quelli…

E nel frattempo, a febbraio del 2020, quando ancora ce ne stavamo in giro a mostrare il nostro bel sorriso e spargendo la nostra fiatella alcolica a tutti quelli che incontravamo, Laphroaig imbottigliava la sua annuale versione a grado pieno del classico 10 anni, peraltro a una gradazione di tutto rispetto.
Facciamoci allora questo tuffo nel recente passato che pare di un’era geologica fa…

Note di degustazione

Oro carico nel bicchiere.
Aromi al naso corposi e possenti come si confà a questa versione, con la torba tostata e medicinale ben presente in primo piano puntellata da mela verde, ananas, kiwi acerbi, lime, anice. Una combinazione pungente e asprigna cui non manca però una componente più morbida di crema al limone e biscotti digestivi. Soffi di mare a tratti. Nel tempo, la parte torbata tende ad ammansirsi, lasciando prevalere il resto degli aromi che si fanno più rotondi.
Accentuato da una gradazione davvero importante (ma ben integrata), il palato esplode di spezie (paprika, noce moscata) e barbecue, con la legna che sfrigola e scoppietta in un falò robusto e ardente dalla spessa coltre di fumo, su cui si tostano nocciole, marshmellow, frutta candita (arancia, ananas) e caramelle gommose alla cola, il tutto cosparso di abbondante sale. Liquirizia e cioccolato fondente a scaglie. I toni medicinali si sono un po’ persi, mentre quelli fumosi esultano.
Finale lungo, cinereo e salato con punte di liquirizia e spezie.

Poderoso come i suoi predecessori, dimostra una volta di più quanto la versione base sia davvero un pallido esempio di ciò che Laphroaig può fare. Eccessivo e brutale, lascia poco spazio alle finezze (che ci sono), ma si fa apprezzare proprio per questo.

Recensioni di whisky da Laphroaig nel blog:
Càrn Mòr Williamson 10yo (2010 – 2020)
Laphroaig 10yo
Laphroaig 10yo Cask Strength Batch 004
Laphroaig 10yo Cask Strength Batch 011
Laphroaig 15yo (anni ’90)
Laphroaig 18yo
Laphroaig 21yo FoL
Laphroaig An Cuan Mòr
Laphroaig Brodir
Laphroaig Càirdeas 2010 Master Edition
Laphroaig Càirdeas 2011 Ileach
Laphroaig Càirdeas 2018 Fino Cask Finish
Laphroaig Càirdeas 2019 Triple Wood
Laphroaig Càirdeas 2020 Port & Wine Casks
Laphroaig Lore
Laphroaig PX Cask Triple Matured
Laphroaig Quarter Cask
Laphroaig The 1815 The Legacy Edition
Laphroaig Triple Wood
Whisky Italy Williamson 10yo

Un’altra prospettiva:
Whisky Facile

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: