fbpx
Imbottigliatori indipendenti Scotch Malt Whisky Society Scozia Speyside Strathisla

SMWS In a Sunny Lemon Grove

Recensione di un imbottigliamento cask strength della Scotch Malt Whisky Society.

Provenienza: Speyside (Scozia)
Tipologia: Single Malt Scotch Whisky
Gradazione: 62,4%
Botti di invecchiamento: Ex bourbon second fill
Filtrato a freddo: No
Colorazione aggiuntiva: No
Proprietà: The Scotch Malt Whisky Society
Prezzo: € 52,00 solo sul loro shop
Sito web ufficiale: www.smws.com
Valutazione: 87/100

Siamo alla fine degli anni ’70 quando Phillip “Pip” Hills gira in lungo e in largo le Highlands scozzesi, assaggiando whisky direttamente dalle botti di diverse distillerie e restandone profondamente colpito: ai tempi, gli imbottigliamenti cask strength erano tutt’altro che comuni, e la “scoperta” di Hills è dunque quantomai originale.
Nel 1978 decide, assieme ad alcuni amici, di acquistare una botte da Glenfarclas, cui seguono diverse altre botti che vengono imbottigliate e cedute ai membri del piccolo club da loro fondato.
Nel 1983 il club si apre al pubblico acquisendo il nome attuale, e acquista un locale a Leith, The Vaults, così chiamato per le cantine di vino che si dice risalgano sino al dodicesimo secolo, e dove si trovano tutt’oggi delle stanze dedicate ai membri dell’associazione.
Con una campagna di finanziamento tra i soci, acquistano una sede anche a Londra nel 1996 e una a Edimburgo nel 2004, anno che coincide anche con il subentro di Glenmorangie nella proprietà dell’associazione, che tornerà in mani private undici anni dopo.
Altre sedi sono state aperte in seguito a Glasgow ed Edimburgo.

La Scotch Malt Whisky Society vanta soci in tutto il mondo, con una rete di locali dove i membri possono avere un dram gratuito da una delle loro bottiglie (in Italia ce ne sono due a Milano, il Mulligan’s Irish Pub e l’Octavius Bar at The Stage).
Perché ovviamente la tradizione di imbottigliare whisky è proseguita e ampliata, con single cask, single malt, blended ma anche grain e altri distillati, cui vengono dati nomi evocativi e peculiari indicando in etichetta, oltre alle note degustative, regione di appartenenza, età di maturazione e botti di invecchiamento senza dichiarazione esplicita della distilleria di provenienza, assegnando un codice specifico a ogni singola bottiglia per risalirne all’origine.
Nella bottiglia in oggetto (che al momento in cui scrivo esiste solo in forma di campione per il tasting pack di agosto) il codice è 58.38, dove 38 indica la progressione di imbottigliamenti dalla stessa distilleria e 58… be’, direi che un indizio lo avete già! Comunque qui trovate una tabella aggiornata.
Single cask distillato a settembre del 2012 e imbottigliato nel 2020 (7 anni, quindi) a grado pienissimo, il nome si può tradurre come “In un soleggiato limoneto”.

Note di degustazione

Giallo paglierino nel bicchiere.
La prima cosa che colpisce è l’alcol, ovvero la sua totale assenza all’olfatto: oltre 60 gradi e non si percepisce per nulla! L’insieme è invece molto fresco e limonoso, con riflessi floreali ed erbacei su note di vaniglia, mela verde, ananas, kiwi, pesca, mandarini. Impressione di frutta candita al cioccolato fondente. Leggero senza essere evanescente.
Al palato l’alta gradazione si ricorda di farsi sentire senza essere però bruciante, mantenendo i toni rinfrescanti e floreali dell’olfatto con l’accompagnamento di marzapane, vaniglia, miele, frutta tropicale (ananas, mango), agrumi, cereali glassati e sempre tanto limone. Sentore di cuoio e tabacco sullo sfondo spalmati sul legno.
Finale di media lunghezza, con nocciole, miele, ananas, cuoio e legno.

Un whisky molto giovane e a gradazione piena che stupisce per la sua gentilezza e capacità di mantenersi su tonalità estive pur mantenendo carattere e corpo. Nelle (come sempre) eccentriche note degustative ufficiali parlano di sorbetto, e in effetti non ci sono andati molto lontano.

Recensioni di whisky da Strathisla nel blog:
Gordon & MacPhail Strathisla 2006
Strathisla 12yo (vecchia versione)

Recensioni di whisky dalla Scotch Malt Whisky Society nel blog:
SMWS A shape-shifting chimera
SMWS Nectar In a Hip Flask
SMWS Tarry Tarry Night
SMWS The Peat Faerie 7yo Batch 04
SMWS Uncle Monty Goes Burgling

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: